Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Rosaria Modica
Ho poesie sparse da per tutto
come carta straccia in disuso.
Nessuna di essa descrive il vuoto
delle mie ali spezzate.
Il poeta continua a bussare a questa porta
che l'uomo non vuole fare entrare, la verità, non ti farebbe
più volare.
Fingi, fingi di saper volare
come un tempo.
Mentre il poeta che è dentro ti racconta il vero
di cos'è l'amore!
Spranga la porta
non farlo entrare
lui ti vuol solo deridere
ti direbbe che l'uomo
non può più volare.
Composta martedì 6 luglio 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Rosaria Modica

    Commenti


    12
    postato da , il
    Grazie Tiziana!!
    11
    postato da , il
    già gaetano piace!! quasi quasi inizia a piacere anche a me!
    10
    postato da , il
    visto Rosaria, piace!
    9
    postato da , il
    davvero stupenda   complimenti rosaria =)
    8
    postato da , il
    grazie Giuseppe! è dal dentro che è venuta!!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.25 in 20 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti