Scritta da: Alessandro Oteri
Il vento ci può accarezzare, la pioggia irrorare i campi, il mare cullarci tra le onde, la terra darci un riparo... Dovremmo solo ringraziare e prendere l'indispensabile perché... Il vento può abbattere alberi e quasi non farci respirare, la pioggia ci può sommergere con terribili alluvioni, il mare può risucchiarci tra onde enormi e la terra può con un solo tremito eliminare ogni nostra certezza... Dovremmo sempre ricordarci di chi comanda davvero.
Composta sabato 12 dicembre 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Alessandro Oteri
    Ha partecipato al concorso
    Come un granello di Sabbia

    Commenti

    1
    postato da , il
    per quanto lo si dica, nessuno lo ricorda.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti