Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Saverio Carulli
"Ciò che è fuori è anche dentro; e ciò che non è dentro non è da nessuna parte".
"Per questo viaggiare non serve. Se uno non ha niente dentro, non troverà mai niente fuori. È inutile andare a cercare nel mondo quel che non si riesce a trovare dentro di sé".
Mi sentii colpito. Aveva ragione.
dal libro "Un altro giro di giostra. Viaggio nel male e nel bene del nostro tempo" di Tiziano Terzani
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Saverio Carulli
    La malattia di cui oggi soffre gran parte dell'umanità è inafferrabile, non definibile. Tutti si sentono più o meno tristi, sfruttati, depressi, ma non hanno un obbiettivo contro cui riversare la propria rabbia o a cui rivolgere la propria speranza. Un tempo il potere da cui uno si sentiva oppresso aveva sedi, simboli, e la rivolta si dirigeva contro quelli. [...]
    Ma oggi? Dov'è il centro del potere che immiserisce le nostre vite?
    Bisogna forse accettare una volta per tutte che quel centro è dentro di noi e che solo una grande rivoluzione interiore può cambiare le cose, visto che tutte le rivoluzioni fatte fuori non han cambiato granché.
    dal libro "Un altro giro di giostra. Viaggio nel male e nel bene del nostro tempo" di Tiziano Terzani
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Saverio Carulli
      Perché non esistono scorciatoie a nulla: non certo alla salute, non alla felicità o alla saggezza. Niente di tutto questo può essere istantaneo. Ognuno deve cercare a modo suo, ognuno deve fare il proprio cammino, perché uno stesso posto può significare cose diverse a seconda di chi lo visita.
      dal libro "Un altro giro di giostra. Viaggio nel male e nel bene del nostro tempo" di Tiziano Terzani
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Elisabetta
        Guardavo quei bei pesci muoversi nell'acqua, guardavo i maialini appesi agli uncini e pensavo a come, a parte la miseria e la fame, l'uomo ha sempre trovato strane giustificazioni per la sua violenza carnivora nei confronti degli altri esseri viventi. Uno degli argomenti che vengono ancora usati in Occidente per giustificare il massacro annuo di centinaia di milioni di polli, agnelli, maiali e bovini è che per vivere si ha bisogno di proteine. E gli elefanti? Da dove prendono le proteine gli elefanti?
        dal libro "Un altro giro di giostra. Viaggio nel male e nel bene del nostro tempo" di Tiziano Terzani
        Vota la frase: Commenta