Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Nymphetamine_92
"Hattie mi invitava sovente a esprimere un giudizio definitivo su Duponte e sul suo carattere.
Non riuscivo a dire niente. Non riuscivo a formulare nulla di adeguato.
Conservavo il ritratto tanti anni addietro, ma quella che in passato era sembrata una copia quasi perfetta ora non assomigliava per nulla a Duponte o, se è per questo, al barone. O meglio, non assomigliava a Duponte neanche lontanamente quanto le immagini impresse nella mia memoria.
Eppure, rimase nella biblioteca di Glen Eliza, dove il mio amico era rimasto seduto tanto a lungo. Quando parlavo di lui, i nostri ospiti si meravigliavano che esistesse un uomo tanto raro. In quei momenti, l'interesse di Hattie per Duponte scemava. "Siete anche voi, caro Quentin, a renderlo possibile" asseriva; poi, mi rimproverava in modo scherzoso: "Si, è così, siete stato voi".

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Nymphetamine_92
    Riferimento:
    Quentin Clark.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti