Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Viola B
La resina è il prodotto di un dolore, una lacrima che cola dall'albero ferito.
Quelle gocce giallo miele, non scappano, non scivolano via come l'acqua, non abbandonano l'albero. Rimangono incollate al tronco, per tenergli compagnia, per aiutarlo a resistere, a crescere ancora.
I ricordi sono gocce di resina che sgorgano dalle ferite della vita. Anche quelli belli diventano punture. Perché, col tempo, si fanno tristi, sono irrimediabilmente già stati, passati, perduti per sempre.
Gocce di resina sono piccoli episodi, aneddoti minimi, spintoni che hanno contribuito a tenermi sul sentiero.
Proprio perché indelebili sono rimasti attaccati al tronco.
Come fili di resina emanano profumi, sapori, nostalgie.
Tutto quello che ci è accaduto, o che abbiamo udito raccontare ha lasciato un segno dentro di noi, un insegnamento, o, quantomeno, ci ha fatto riflettere.
La vita, nel bene e nel male, è maestra per tutti.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Viola B
    Riferimento:
    Gocce di resina (2001)

    Commenti

    4
    postato da , il
    tutti dovremmo leggere un libro di MAURO CORONA,e mettere in pratica qualche suo detto popolare,perche' siamo nati dalla natura,e nessuna diavoleria elettronica potra' salvarci dall'inevitabile ritorno alla natura,RICCO O POVERO CHE TU SIA.
    3
    postato da , il
    è BELLISSIMA....L'AVEVO GIA LETTA ED HO LETTO TUTTI I SUOI LIBRI....ABITO NEL TRENTINO E AMO LA MONTAGNA
    2
    postato da , il
    ...che dire, Mauro Corona è un GRANDE !!!
    1
    postato da , il
    geniale...assolutamente geniale...anche perché ora me ne sto fortemente rendendo conto..

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.49 in 43 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti