Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Silvana Stremiz
Mentre correvo su per la salita, lui si era fermato per darmi il tempo di scappare, e le vespe l'avevano punto. E correndo gli erano caduti gli occhiali.
Disse che non aveva avuto paura, mentre era fermo li con le vespe che lo pungevano e gli facevano male, mentre mi guardava correre via. Perché sapeva che doveva darmi il tempo di scappare, altrimenti avrebbero inseguito tutti e due. E mi disse che non era stato coraggioso, restando li fermo a farsi pungere. Non era stato coraggioso perché non aveva avuto paura: quella era l'unica cosa che poteva fare. Ma quando era tornato a prendersi gli occhiali, sapendo che li c erano le vespe, aveva veramente paura. Quello era stato vero coraggio.
Perché quando hai paura di qualcosa, ma la fai comunque, quello é coraggio.
(da "Coraline")

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Silvana Stremiz

    Commenti

    1
    postato da , il
    Adoro questo libro

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.50 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti