Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Davide Capelli
Un ragno... uno stramaledetto schifosissimo ragno!
Di quelli con le zampe lunghe e sottili, enormi... che tessono ragnatele e succhiano mosche.
Schifoso maledetto ragno!
Arrotolo il giornale e ti spiaccico sul muro, maledetto!...
Poi, d'improvviso, mi fermo... prendo un foglio di carta, lo faccio scivolare sotto al ragno e lo porto su davanzale della finestra aperta... vattene al tuo destino!
Me ne torno a letto, sereno, felice... sono riuscito a sconfiggere quell'assassino testa di cazzo che c'è in me.
Composta giovedì 17 febbraio 1977

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Davide Capelli

    Commenti


    6
    postato da , il
    ... non solo non capiscono l'essenza di quello che leggono, ma non sanno neppure scrivere correttamente.
    5
    postato da , il
    Mi chiedo che cavolo ci venite a fare, in un sito di scrittori, se non capite cosa state leggendo.
    Rimanete davanti alla televisione, a guardare il Grande Fratello, che è meglio!
    4
    postato da , il
    Animalista, credo che tu debba tornare a scuola per imparare a leggere ma, soprattutto, capire ciò che leggi!
    3
    postato da , il
    Sei un essere schifoso! Vergognati..e non scrivere QUI!
    2
    postato da , il
    credo non abbia capito il significato della frase ne cosa sia successo....

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.10 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti