Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: 4tu
Chiedere conto della propria felicità agli altri è come comprare un'anguria dal fruttivendolo. Lui darà un colpetto a una, due colpetti a un'altra, e alla fine ti dirà: "ecco, questa è la migliore!", e te ne vai via contento, anche se ti verrebbe da chiedergli: "ma quindi le altre le butti via ora vero? O le vendi lo stesso?"

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: 4tu

    Commenti

    1
    postato da , il
    e non è cosi la felicità dipende da noi siamo noi a decidere .. seguendo la nostra storia ...
    che certe volte prendiamo decisioni che fa comodo per non rischiare... la vita è un rischio e ci vuole coraggio e poi dopo tanta sofferenza magari siamo un po felici ...

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.67 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti