Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: bluedeep
Morire senza vedere il mare è una cosa molto triste, perché uno si immagina il mondo come un'immensa crosta impestata da verruche di calcare e granito, con alberi, cespugli e case a condimento. Sopra il mare invece non ci cresce niente, tutto va e torna come le barche. La vita nel mare è tutta sotto, nascosta a chi non sa vedere oltre il visibile.
Salvatore Niffoi
Composta giovedì 29 settembre 2011
Vota la frase: Commenta