Scritta da: matisse
Ecco amico mio, sono arrivato
non piangere, non avrò paura di una stupida puntura
tra un attimo mi riposerò per sempre.
Se domani sentirai la mia mancanza
non dire che non amerai più nessuno come hai amato me
sì, sono stato il tuo migliore amico,
abbiamo corso, sudato e pianto
ci siamo voluti veramente bene
e se hai capito quanto sia stato incondizionato e grande il mio amore guardati intorno
ci sarà ancora una palla da tirare a qualcuno che scodinzolerà nel riportartela.
Cash.
Margherita Fantozzi
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di