Scritta da: Donatella
Ognuno degli esseri umani è un libro... è il "suo", irripetibile libro. Mi piace immaginare le biblioteche di tutto il mondo traboccanti di libri-vita, e i governi, costretti, per conservarli tutti, a svuotare perfino gli arsenali... i libri-vita diventerebbero le nostre magnifiche armi.
Per vincere qualsiasi giusta guerra.
Se ogni uomo potesse davvero dire la sua, la Storia sarebbe sempre salva, e gli uomini un po' meno inquieti.
Giovanni Carboni
Composta lunedì 20 dicembre 2010
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di