Scritta da: Giorgio Baiardi
Un continuo nutrimento di rimpianto, il tempo che passa senza te. Ma io non volevo parlarti solo d'Amore. Avrei voluto dirti di spogliarti delle tue reticenze che leggo ancora nei tuoi occhi. Oppure di non nascondere le tue paure nel tuo cuore. Che il tempo non cancellerà i nostri sguardi, che non cambierà il nostro ritrovarci. Quello con il sorriso e con i cuori in festa. Non te ne andare mai. Ma se devi, lasciami qui. Dove eravamo noi.
Giorgio Baiardi
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di