A volte ti trovi di fronte al precipizio.
Se guardi avanti vedi un prato verde.
Se ti volti indietro, vedi tutte le cose che hai, spesso con un tono di grigio di troppo.
Poi il dubbio: saltare sull'altro lato per raggiungere il prato?
E se l'adrenalina non bastasse? E se a metà del salto ci ripensassi?
E soprattutto, se poi quel prato verde in realtà fosse solo un'oasi nel deserto?
Ma mentre pensi il tempo è già in fuga, come se ti odiasse. Quindi salta, e non credere al domani.
Gian Piero Marchetti
Composta giovedì 29 ottobre 2009
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di