Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Gaetano Barreca

Scrittore, nato venerdì 9 novembre 1979 a Reggio Calabria (Italia)

Scritta da: Riley
Rivivermi, capirmi, perdonarmi per purificarmi dal veleno e riordinare il caos con il mondo circostante, era questo il mio compito prima di andare a dormire. Avrei passato quella notte studiandomi, come se il giorno dopo avessi un importante compito in classe, un esame a cui non potevo mancare: alleviare il peso della vita, scoprendomi un magnifico individuo.
Gaetano Barreca
Composta venerdì 30 novembre 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Riley
    D'altronde... l'altra metà della mela, è la scoperta della profondità del nostro Essere, l'amore per noi stessi. Chi arriverà, si potrà poi gustare il buon frutto che siamo diventati senza mai consumarci. Perché il sentimento d'amore per se stessi accomunato alla condivisione per l'amore puro di un'altra persona può portare solo del buono. In due diventiamo un albero di mele!
    Gaetano Barreca
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Riley
      Come Icaro, il mito greco che porta il mio nome, diveniamo l'allegoria personificata di chi, per staccarsi dalla realtà ostile, perde le sue ali di cera e precipita a terra. Ad ogni tentativo vano, nonostante le ferite, ne costruiamo di nuove, per provare ancora. La fiamma delle candele consumate scandisce il tempo della nostra ostinazione, consapevoli che un giorno riusciremo a volare.
      Gaetano Barreca
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Riley
        E ai visionari come noi domando ancora: siamo nati nell'epoca giusta? O la nostra follia, le nostre anime, i sentimenti, il sapere sono cosi avanti coi tempi che tocca proprio a noi cambiare il destino triste delle persone dando una speranza in più? Essere testimoni dei nostri sentimenti, del nostro essere. Far capire che essere "diversi" per noi non vuol dire. Se fosse davvero possibile esserne testimoni, significherebbe che le sofferenze patite avrebbero un senso e in fine dei conti... capirei godendo del presente, che i miei dolori, gli squarci dell'anima non sono stati inutili.
        Gaetano Barreca
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Riley
          E... "l'errore" è nel sentimento dell'amore o nell'uomo che non vuole comprenderlo? Cos'è che in me non va? Mi struggo, ma non trovo ragione. Forse, i miei desideri sono cosi ostinatamente puri da non trovare la dissonanza con il dono d'amore che Dio mi ha dato. A comprendere alcuno sbaglio.
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: mor-joy
            Ricordare con gioia ciò che è stato, ricordando... non si deve soffrire, anche se una dolce malinconia ci struggerà. I cammini delle persone sono tanti, le strade s'incrociano, si sfiorano, si scontrano, si ritrovano e sì perdono. Però ognuno è unico e ogni incontro per quanto possa durare è speciale, magico dobbiamo cogliere questo, dobbiamo apprezzarlo e conservarlo dentro di noi.
            Gaetano Barreca
            Vota la frase: Commenta