Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Francesca Zangrandi

Studentessa, nato lunedì 11 marzo 1991 a Merano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Francesca Zangrandi
Fin da piccoli ci insegnano a non "cadere", a non sbagliare, dando a queste parole un connotato negativo.
Ma non hanno ancora capito che l'uomo è fatto per cadere, per sbagliare.
Non hanno capito che il problema non è cadere ma... non rialzarsi.
Dando un connotato negativo a queste due parole non capiscono che chi cade si sente fallire, non sa più cosa fare perché nessuno gli ha insegnato a rialzarsi.
Io cado, spesso, e non è un problema, perché io mi rialzo... sempre.
Francesca Zangrandi
Composta lunedì 14 giugno 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Francesca Zangrandi
    Si rischia di crollare nel pozzo del nulla, quando vicino al tutto ci leghi qualcosa che non ha senso. Vedo che controlli ciò che dico con la biro in mano. Sento che qualcosa dentro è cambiato, in meglio? Chi lo sa. Ti sento... eterno mio dilemma che sorgi da me e oltrepassi l'universo. Nutriti dei miei pensieri perché saranno l'unica e ultima cosa che ti concedo.
    Francesca Zangrandi
    Composta venerdì 1 aprile 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Francesca Zangrandi
      Non voglio seguire un'ideologia.
      Avere la strada già prefissata e comportarmi secondo le parole o le idee di un'altra persona.
      Voglio creare i miei principi confrontandoli ogni giorno con altri.
      Voglio non giudicare.

      Io penso che nella vita non conta essere etichettati con nomi creati dalla società per identificarci, ma conta alzarci ogni mattina sentendo che quello che stiamo facendo ci rende fieri e felici.
      Conta avere il coraggio di soffrire per cambiare ciò che ci rende infelici.

      Non voglio seguire un ideologia.
      Voglio sentire l'umanità nella sua semplicità.
      Francesca Zangrandi
      Composta lunedì 6 giugno 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Francesca Zangrandi
        A volte mi capita di chiedermi se abbia mai capito qualcosa della vita.
        Se tutte queste poesie, questi pensieri, servano a cercare delle verità o non hanno senso.
        Come ora,
        fantastico su cosa sia il senso del pensiero eppure magari non esiste un senso.
        Forse questa ricerca di una verità che non si contraddica non ha senso e non porta a nulla.
        Forse la natura, la vita non segue la mente e i pensieri di nessuno, ha delle leggi proprie che noi non comprenderemo mai.
        Forse quelle idee che ci sembrano così reali e sicure non sono altro che un nulla.
        Forse viviamo delle nostre convinzioni.
        Forse non ha senso nemmeno chiederselo.

        Non penso di aver capito qualcosa...
        Francesca Zangrandi
        Composta domenica 20 marzo 2011
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Francesca Zangrandi
          Con le persone bisogna essere falsi.
          Detto falsamente... io non sono quello che voi conoscete.
          Io sono più di questo, e molte volte meno.
          Sono una bugia detta da un prete.
          Ma anche una verità detta da un ladro.
          Sono colei che ti disse ti amo.
          Ma che oggi direbbe "Addio bello".
          Sono quella che parlando non vi dice nulla ma voi continuate a fare si con la testa.
          Sono un politico che mente dicendovi che mente
          Io sono molte cose... false.
          Ma in realtà...
          Sono quella che sono e posso mentire fino a un certo punto.
          Francesca Zangrandi
          Composta giovedì 25 febbraio 2010
          Vota la frase: Commenta