Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: elenaoti
Lei lo guardava come si guardava il sole, le stelle cadenti, i fuochi d'artificio, la pioggia fuori dalla finestra, la cioccolata fumante, l'alba d'estate, il mare burrascoso, l'aereo che vola, la neve che cade, i primi passi di un bambino, le nuvole bianche, come il regalo di natale che volevi, come un mazzo di fiori anonimo, come il suo film preferito, come le parole dello stesso libro che non si stanca mai di leggere, come il videoclip della sua canzone preferita, come la torta di compleanno. Come se la cosa più bella al mondo, fosse lui.
Elena Otiloppi
Composta martedì 18 dicembre 2012
Vota la frase: Commenta