Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Delia Viscusi

Studentessa, nato martedì 23 aprile 1991 a Benevento (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Leggi di Murphy e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Rea
Non posso salvarti io dal tuo mondo. Posso aiutarti, ma un po' di volontà devi averla anche tu. Inizia a scalare la montagna a pugni stretti, rompi le corde che ti tratterranno con i denti, prendile a morsi e vai avanti, diritto per la tua strada... Alza gli occhi al cielo quando vuoi e voltati a guardarti alle spalle: mi troverai lì, sarò il tuo angelo custode.
Delia Viscusi
Composta mercoledì 18 agosto 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Rea
    Ti è mai capitato di guardare negli occhi di qualcuno e di perderti? Di sentire solo i battiti del cuore accelerare e non capire niente più? Di sentirti rapito da quegli occhi tanto da non vedere nient'altro? A me è capitato ed è stato bellissimo.
    Delia Viscusi
    Composta martedì 24 agosto 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Rea
      Sono chiusa in camera e mi strazio il cuore a pensare cosa stai facendo, se stai a casa sulla poltrona a guardare la tv o al pc a conoscere qualcuna come hai fatto con me, se sei uscito con gli amici, o presunti tali, o se vai girando da solo in macchina in cerca di una meta, se hai una mia foto tra le mani e mentre mi pensi versi qualche lacrima o se le stai stracciando proprio adesso una per una, non so se stai parlando di me o della prima bionda che ti sta passando avanti, non so se quando vedi una scena d'amore ti trema il cuore o se le odi a causa mia... Io cosa faccio? Ti penso sempre... la mattina quando mi sto per svegliare ma ho ancora gli occhi chiusi, mentre mi vesto per andare a scuola, quando arrivo in classe e non c'è ancora nessuno, durante le lezioni, mentre torno a casa e trovo delle frasi scritte sui muri, frasi che ci scrivevamo anche noi, a pranzo, quando sono costretta ad allontanarmi dalla tavola perché ho i nodi alla gola e mi viene da piangere, nel pomeriggio quando ho tanta voglia di chiamarti, la sera quando scende il buio, lo stesso buio che ci ha fatto incontrare la prima sera e la notte, perché navighi nei miei sogni. Ti prego torna, sto male senza te.
      Delia Viscusi
      Composta venerdì 22 ottobre 2010
      Vota la frase: Commenta