Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Daniele Licciardo

Studente universitario, nato a Reggio Calabria (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Daniele Licciardo
Mi sveglio una mattina e con strana armonia mi tiro su.
Con apparente disinvoltura e una certa naturalezza mostro un sorriso drogato un po' inebetito. Mi lavo di getto il viso ancora addormentato,
intanto incomincio a sentire i primi odori della giornata, incomincio a vedere i primi colori... mi vesto non pensando a nulla, e sono felice.
Accendo la televisione un po' per tenermi compagnia, sento il telegiornale e anche oggi il mondo sembra girare, leggo un vecchio giornale... e sono ancora felice.

Poi mi fermo un attimo e mi accorgo che sta piovendo, che la giornata è grigia, che la mia stanza puzza per un odore che non mi appartiene e che il mondo continua a girare, ma nel verso sbagliato. Ma poi penso che ti ho sognato, e sono più felice di prima... perché consapevole del motivo della mia felicità.
Daniele Licciardo
Composta mercoledì 9 dicembre 2009
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Daniele Licciardo
    Il tuo sorriso radiante, sprigiona calore.
    Il tuo sorriso delicato, mi fa sentire piccolo di fronte a tutto.
    Il tuo sorriso unico, come un pesce fuor d'acqua...
    ... in questo mondo che già ha pianto abbastanza.

    Il sorriso è una cosa stupenda... non abbandonarlo mai né devi permettere agli altri di fartelo abbandonare.
    Daniele Licciardo
    Composta lunedì 9 novembre 2009
    Vota la frase: Commenta