Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Mistral Sailor
Raccontami di quei mattini silenziosi, di quei sorrisi interminabili e del tuo fare strano. Parlami dei tuoi pensieri rimasti incastrati all'orizzonte dove tutto scorre, lentamente. Raccontami il tuo cammino, dei sogni in fondo al cuore, raccontami ancora di quello che eri e le tue parole.
Anna Citta
Composta domenica 16 agosto 2015
Vota la frase: Commenta