Questo sito contribuisce alla audience di

Alla fine di queste giornate surreali, abbracciamo i nostri bambini più forte del solito e li baciamo in fronte per imprimere il nostro amore con le labbra, come se volessimo marchiarli a fuoco. Non proviamo neanche a dare un nome alla paura che ci assilla, non vogliamo renderla tangibile.
Anastasia Cicciarello
Vota la frase: Commenta