Questo sito contribuisce alla audience di
Non mi sento di qualificarmi ateo per non sentirmi limitato; non mi sento di qualificarmi un credente di quel Dio comunemente prospettato, per non sentirmi ancor più limitato; sento di avere dei limiti anche se di essi me ne resta poco chiara l'ampiezza; sento che al di là dei miei limiti c'è una infinità di cose che non mi è dato al momento di capire ma, applicandomi, potrò in parte capire, ampliando conseguentemente i miei limiti; al di là di quest'ultimi, quello che c'è, solo Dio lo sa!
Composta lunedì 2 aprile 2012

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Dedica:
    Dedico a tutti, atei e non.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti