Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Michele Acanfora
Nell'atto sublime e profondo della preghiera, diventiamo un tutt'uno con l'universo.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Michele Acanfora

    Commenti


    7
    postato da , il
    Chiaro! Rimane però solo un suo punto di vista. Il mio pensiero rimane diverso.
    Saluti
    6
    postato da , il
    Non pretendo la condivisione; tuttavia mi sembra ovvio che non sempre la preghiera si sostanzia in un atto sublime e profondo, ma esistono (direi prevalentemente) preghiere sbiascicate come scioglilingua. Se questa differenza di profondità esiste, essa è chiaramente dovuta all'atteggiamento mentale e spirituale dell'orante; e dunque non è la preghiera in sé, ma questo atteggiamento mentale e spirituale a costituire la chiave della sintonia con l'Universo... Spero di essere stato più conciso e più chiaro.
    5
    postato da , il
    Grazie del lungo commento,  voxclamans, anche se lungo, un po' complicato, e non condiviso...Saluti
    4
    postato da , il
    "Non di facile attuazione"... "In rari momenti"... Infatti. Innanzitutto, è impossibile DIVENTARE un tutt'uno con l'Universo: al massimo, si può scoprire di esserlo già. Sì, proprio nel senso di ESSERE l'Universo: l'Universo che pensa, sente e vive se stesso, in sintonia totale con l'intero mondo del creato e delle creature. Ciò detto, che poi a questo risultato conduca la preghiera, è vero solo nelle prime fasi: giacché prima o poi si scopre che non la preghiera vi conduce, ma l'illuminazione, frutto della contemplazione, frutto a sua volta della meditazione, a sua volta frutto dell' amore di ricerca che nasce dalla SOFFERENZA della separazione e dell'esilio. La preghiera, che riveste varie forme e tipologie, è  trasversale a tutta questa catena, e solo in alcuni momenti consente di raggiungerne le posizioni apicali. Mentre solo in queste ultime è dato rinvenire il più alto significato e potere della preghiera stessa. Che però a quel punto non è più preghiera, ma compartecipazione con l'infinito in cui si sostanzia l'intima essenza di tutto ciò che esiste.
    3
    postato da , il
    Grazie 😁

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.89 in 9 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti