Questo sito contribuisce alla audience di
Quanto sa far male,
questa lontananza che aumenta
quando ci vogliamo avvicinare.
In fondo l'abbiamo creata noi,
e adesso ne siamo vittime,
costretti a guardarci da sempre più lontano.
Tutto il male che sappiamo farci
ci tiene divisi,
e mi dilania il cuore il non poterti avere...
Dove mi perderò
se non nell'eterno dei tuoi occhi?
E mentre lui mi abbraccia,
colmando i vuoti che hai lasciato,
prego che la vita possa darci un'altra opportunità,
amore mio,
come mi promettesti tempo fa.

Immagini con frasi

    Info

    Ha partecipato al concorso
    Tra Cuore e Mente

    Commenti

    4
    postato da , il
    che tristezza... e che banalità... se noi donne siamo ridotte così è solo colpa nostra
    3
    postato da , il
    Chi visse sperando, morì...
    No, in questa poesia non c'è amore ma solo tanto egoismo.
    2
    postato da , il
    se fossimo così forti,non soffriremmo mai.
    1
    postato da , il
    Da quanto ho capito di questa poesia, trovo piuttosto crudele stare legati a una persona affinchè possa colmare dei vuoti lasciato da chi si ama ancora, in attesa che questa ritorni. Bisogna anche avere il coraggio di fare delle scelte, a volte difficili, ma è più dignitoso e rispettoso passare una vita senza la persona della quale si è innamorati, piuttosto che con una che la sostituisca nell'attesa speranzosa di un suo ritorno...

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.25 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti