Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Marzia Pellegrino
Inspiegabile. La verità è che non so nemmeno capire cosa mi è successo.
Un anno passa in fretta, sai? Eppure, quando lo vivi nella sofferenza, anche i secondi sembrano infiniti. Ho spinto fino alla nausea il tempo, affinché passasse in fretta. E invece ho vissuto 9 mesi di totale sconforto.

E poi sei arrivato tu. Non so come, ma hai fatto in fretta a stravolgermi la vita.
Hai rimosso quel sentimento dentro me, prima che mi uccidesse. È davvero inspiegabile!
È come se mi fossi svegliata un giorno e quell'amore non c'era, mi sentivo libera, leggera. Vivevo di nuovo, finalmente.
E poi? Sembrava essere il replay dell'esperienza precedente. Mi svegliavo le mattine col sorriso, spinta dal fatto che t'avrei parlato, sentito, e magari anche visto. E stavo bene, ero felice.

Ed ecco un'altra catastrofe! È svanito tutto in un secondo.
Come se tutto ciò che c'è stato tra di non fosse solo una parentesi, un pezzo di puzzle delle nostre vite inserito al posto giusto, ma con gli altri mancanti. Ed è stato questo forse che ha spento tutto. Quel pezzo era lì, solo, spaesato, e privo di significato.

Ma sai qual è la cosa più strana, e credo anche la più bella? Io sono felice così.

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Marzia Pellegrino

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti