Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Cristina Sanna
Non capisco però chi non si accontenta senza chiedersi quanto può e sa ricevere.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Cristina Sanna
    Riferimento:
    Commento a "Il Fiume"
    È stata frase del giorno
    martedì 24 febbraio 2009

    Commenti


    13
    postato da , il
    che differenza c' è tra te e una stella?
    la stella brilla in cielo,e te brilli nel mio cuore
    12
    postato da , il
    Aggiungo che la poesia EROI di questo autore è veramente meravigliosa, così come trovo stupenda e forte FUI BAMBINO EUTANASIA
    11
    postato da , il
    All'inizio non avevo ben capito il senso poi ho letto il commento che ha lasciato Cristina Sanna e ho capito. Credo che estrapolata dal suo contesto originale questa frase perda un bel pò ma ho letto altre cose di questo sig Becca e devo dire che è molto meno banalle o insipido di quello che mi sembrava.
    10
    postato da , il
    Non mi accontento mai del flusso di idee, emozioni, sentimenti che provengono dagli altri, perchè se posso accoglierne anche un solo frammento potrò accrescere la mia umanità, la capacità di pensare e di amare.Un'occasione da non perdere!
    9
    postato da , il
    C'è gente che non si accontenta (in forma generale), nonostante non abbia intimamente capito quanto sia effettivamente in grado di ricevere, per cause esterne e per capacità propria. L'autore dichiara di non capire tali persone.

    Nel contesto dello scritto originale, la frase è riferita a commenti negativi, che nel quadro generale sono positivi, se risultato della partecipazione sentimentale al momento poetico collettivo. Se per contro sono l'espressione ignorante di chi contesta per ruolo e gusto di critica, suscitano nell'autore condivisibile incomprensione.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.24 in 140 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti