Area Riservata

Belle Poesie d'Autore da leggere


poesia postata da: Sasà, in Poesie (Poesie d'Autore)

Donna del sud

Donna del sud
e si pensa ancora
a donna avvolta
in una lunga gonna
a donna silenziosa
ed ossequiosa
A donna destinata
alla sua casa
e agli affari della
sua famiglia
Ma la donna del sud
lavora ancora
al suo telaio
e intesse tele che
reggono castelli
sostiene pesi che
nessun uomo tiene
trasforma le amarezze
in dolcezze
costruisce castelli
e distilla profumi
che dona senza
fare conti
La donna del sud
è donna del mondo.



poesia postata da: Gabriella Stigliano, in Poesie (Poesie d'Autore)

IL SALICE

Io crebbi in un silenzio arabescato,
in un'ariosa stanza del nuovo secolo.
Non mi era cara la voce dell'uomo,
ma comprendevo quella del vento.
Amavo la lappola e l'ortica,
e più di ogni altro un salice d'argento.
Riconoscente, lui visse con me
la vita intera, alitando di sogni
con i rami piangenti la mia insonnia.
Strana cosa, ora gli sopravvivo.
Lì sporge il ceppo, e con voci estranee
parlano di qualcosa gli altri salici
sotto quel cielo, sotto il nostro cielo.
Io taccio... come se fosse morto un fratello.

poesia postata da: Gabriella Stigliano, in Poesie (Poesie d'Autore)
Che importa se la voce si è fatta fioca.
L'anima ha più vigore: son casti i pensieri.
In questo cielo solcato dal vento
io, senza amore, rifiorisco libera.

S'è diradata l'ombra dell'insonnia,
più non languisco sulla grigia cenere,
e non è più una ferita mortale
dell'orologio della torre il battito.

Il passato non preme la sua mano
sul mio cuore. Rinasco nel perdono
assorta a un raggio che già primavera
sopra l'edera madida accende.

poesia postata da: Ettore Grimani, in Poesie (Poesie d'Autore)

Sei come il grano

Sono qui e penso a te
la pioggia è viva sui vetri
scorre nel mio corpo, mi allaga.
Sei come il grano in un'onda d'incanto
che riempie il cuore di natura e l'anima di cuore.
Sei come il grano
frammento di eterno
rubato alla realtà.
Ti amo senza fame e senza sete
ti amo come il sole e come mare
mio gabbiano di vento
nel silenzio del giorno.
Ti amo e ti guardo ed esplodi negli occhi
e nel buio riappari come luce d'amore.
Sei come il grano
e ti respiro e ti bevo e ti voglio
sei dentro me
e nell'eterno ti amo.

Fai pubblicità su questo sito »