Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il futuro è adesso, non domani." di Giampiero Piovesan


44
postato da , il
Se tu leggessi bene alcune delle cose che hai copiato ed incollato ti accorgeresti che non sto dicendo nessuna eresia ;)
43
postato da , il
Non credo che esista fisico che possa dire che materia (massa) ed energia siano la stessa cosa ... Tant'è vero che ultimamente si parla di due forme particolari che esistono nell'Universo: L'energia oscura e la materia oscura ... Se non esistesse una differenza tra materia ed energia non sarebbe necessario differenziare le due cose ... E resta cmq evidentissimo che esponendo materia a flussi di energia questa cambi stato ... !!!
42
postato da , il
Appunto quanto tu espirmi verte esattamente a indicarti quanto l'energia radiante contribuisca a far cambiare gli stati alla materia ...

E=mc² è caso mai energia cinetica e non potenziale!!! L'energia potenziale mi sembra si calcoli con E=mha (se non ricordo male) ... L'energia potenziale invece è: E=½mv² ... :)

Il fatto che si parli di cinetica (movimento) ti può far pensare qualcosa!!!

Il fatto che E=mc² contenga appunto c² disdice qualsiasi EQUIVALENZA tra massa ed energia a meno di non considerare il cinetismo che presuppone c ... Guarda caso le accellerazioni delle particelle di materia negli accelleratori si misurano in MeV, GeV, TeV ... cioè energia ...

Quindi?

Ma i discorsi importanti vertono su altro a cui tu aggiungi cose, mentre io scrivo la risposta precedente ... :)


:)
41
postato da , il
In proposito, vorrei dunque fosse almeno chiaro che quando parlo di realtà spirituale non parlo di spiriti cui si possa fornire energia termica ottenendone vin brulé.  ; )
40
postato da , il
Resta solo da precisare, per il colto e l'inclita, che il termine MASSA indica la quantità di MATERIA contenuta in un corpo. Dunque, da sempre, dire massa e dire materia è la stessa cosa. La novità intervenuta al riguardo nella scienza di un secolo fa è che la massa (cioè la materia) è una forma di energia, e dunque dare energia alla materia lo si può dire sì, ma solo a fini di brevità ed utilità, quando si discute delle nostre ristrette dimensioni spazio-temporali; non quando si discute del macrocosmo o del microcosmo, cioè, come dicevo, dei massimi sistemi, cioè della struttura intrinseca della realtà materiale.
    Figurarsi, poi, quando si va oltre, ipotizzando l'esistenza di una realtà spirituale...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti