Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Se tutti lavorassero per il proprio pane e..." di Mahatma Gandhi (Mohandas Karmchand Gandhi)


111
postato da , il
A me non interessavano queste tue vedute, su cui lo sai che non sono concorde.
Speravo invece che sull'amore e la fratellanza del genere umano potessimo esserlo.
Neanche quello.
Strano, però: sei stato tu, stasera, a parlare in altro luogo, di gente che muore di fame e di sete, di gente IN ITALIA sotto la soglia della povertà...
E se qualcuno di questi (e non solo di questi: le possibilità di sofferenza sono infinite) ti passa accanto, tu che fai? Ti volti dall'altra parte e te ne freghi??
Vincenzo ma per favore: ti conosco, ti leggo dentro come in un libro aperto (altrimenti non sarei qui!), non ne saresti mai capace. Ti faresti in 4 per dare una mano.
E allora? Perché non ammetterlo? Perché rinnegare il tuo amore, quello che tu sei, in nome di un'adesione astratta a princìpi sui quali concorderà la tua mente, ma non certo il tuo intimo?
Povera Roberta. e' una santa ragazza. Lei certo non riuscirà ad accogliere nel suo cuore tutta la Terra, ma se tutti, noi compresi, fossimo come lei sarebbero finiti i mali del mondo. Io, tu, Roberta, siamo piccole cose. Ma l'umanità è fatta di tante piccole cose come noi, e ognuna è una candela che può essere accesa, e fare luce.
LA TUA FILOSOFIA INCITA AL DISFATTISMO. LEOPARDI E NIETSCHE SONO SULLO STESSO PIANO: SONO PER LA DISFATTA DEL GENERE UMANO.
Pensaci.
Un'ultima cosa: Roberta, io e tanti altri non parliamo di cose che pensiamo, ma di cose CHE CONOSCIAMO.
Tu ti fai sapienza di cose che non conosci; noi, follia e croce di cose che conosciamo.
PER ESPERIENZA PERSONALE.
Ma se tu non chiedi acqua, perché non hai sete, non te ne potremo mai dare.
Se viceversa avessi sete, potresti probabilmente bere anche tu dell'acqua viva che noi beviamo quotidianamente.
MA GIORNO VERRA' CHE AVRAI SETE.
E COME TE, TUTTI GLI ALTRI.
SPERIAMO CHE PER QUEL GIORNO SIA ANCORA RIMASTA ACQUA, E NON SIA TROPPO TARDI.
Mi dispiacerebbe tantissimo, troppo.
110
postato da , il
Vincenzo, per te è tardi, vai a dormire.
Ne parliamo domani. Purché ne parliamo.
109
postato da , il
Sono parole di Leopardi. Il più pessimista di tutti.
Neanche lui ti basta??
108
postato da , il
Fammi capire.
Sei contro amore, fratellanza e solidarietà?
107
postato da , il
Tuttavia, vedo che hai appena risposto ai commenti 173 e 174 di Roberta...
Il mio era il 176.
Ma ti dò il beneficio del dubbio. Attendo ancora.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti