Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti inseriti da Enrico Bagnasco

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie.

Scritto da: Enrico Bagnasco

Improvvisamente

Improvvisamente sentì gridare. Luca in pianto la chiamava con un tono disperato. Fu lì in un attimo, aprì la porta, e lo trovò seduto sul water con la testa fra le mani. "Mamma... Mamma" singhiozzando "le gocce sono fredde... sono fredde! "E di nuovo piombò in un pianto smodato, quasi aggressivo... [continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta