Questo sito contribuisce alla audience di
Scegli la pagina:
Ascolta, figlio: ti dico questo mentre stai dormendo con la manina sotto guancia e i capelli biondi appiccicati alla fronte. Mi sono introdotto nella tua camera da solo: pochi minuti fa, quando mi sono seduto a leggere in biblioteca, un'ondata di rimorso mi si è abbattuta addosso, e pieno di senso di colpa mi avvicino al tuo letto.

E stavo pensando a queste cose: ti ho messo in croce, ti ho rimproverato mentre ti vestivi per andare a scuola, perché invece di lavarti ti eri solo passato un asciugamano sulla faccia, perché' non ti sei pulito le scarpe. Ti ho rimproverato aspramente quando hai buttato la roba sul pavimento.

A colazione, anche lì ti ho trovato in difetto: hai fatto cadere cose sulla tovaglia, hai ingurgitato cibo come un affamato, hai messo i gomiti sul tavolo. Hai spalmato troppo burro sul pane e, quando hai cominciato a giocare ed io sono uscito per andare a prendere il treno, ti sei girato, hai fatto ciao ciao con la manina e hai gridato: "Ciao, papino!" E io ho aggrottato le sopracciglia e ho risposto: "Su diritto con la schiena!"

E tutto è ricominciato nel tardo pomeriggio, perché' quando sono arrivato eri in ginocchio ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Riferimento:
    "Father Forghets", classico del giornalismo americano apparso originariamente come editoriale nel People's Home Journal.
    Edizione riassunta del Reader's Digest.

    Commenti


    9
    postato da Sarah Sarotti, il
    Elena, grazie del tuo pensiero.
    8
    postato da Sarah Sarotti, il
    Grazie Antonino, non sai come capisco tua moglie!!
    Ricorda di fare il fratellino maggiore peró...
    Un caro abbraccio!
    7
    postato da , il
    Sì, i figli sono un bellissimo dono. I rimproveri vanno fatti ma non bisogna assillare i nostri pargoli in ogni momento.
    Vanno educati( la disciplina è importante) rispettando l'età e i loro tempi.


    P.S. Per Antonino.
    Antonino hai ragione, alle volte voi uomini siete peggio dei bambini! Io quando esco di casa dico sempre ai miei due "pargoli" di 1,80 di badare al papà.Il fatto è che i miei figli sono indipendenti e autonomi in tutto, mentre il papà...NO!
    6
    postato da , il
    Cara Sarah questo tuo inserimento è bellissimo, e chi ha due bimbi come me, lo legge con il dovere di autocritica.
    Ognuno di noi, nel crescere i nostri figli, spesso commettiamo degli errori, e troppo spesso ci dimentichiamo che loro sono ancora troppo piccoli per capire.
    Io mi trovo in una situazione un po' diversa dal racconto, perché il mio metro si è drasticamente ridotto all' età dei miei figli, 2 anni e 1 anno, e spesso è la mamma che pensa di avere tre bimbi in casa, e lotta per tenerci a bada...
    "I Bambini sono la Vita, sono la Speranza, sono la Gioia,
    e nei loro occhi resteranno impresse le emozioni,
    che abbiamo deciso di donargli, per farli diventare grandi."
    Brava Dolce Sarah
    5
    postato da Sarah Sarotti, il
    Come ti capisco Tindara, come non darti ragione?

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in 15 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti