Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Catia Ciullo
Mi colpisce sempre il diverso, enormemente diverso, peso che ha l'idea di chi tradisce rispetto a quella di chi è tradito. Il tradimento scatena in chi lo patisce reazioni dell'istinto di sopravvivenza. Chi tradisce minimizza, chi è tradito ingrandisce; chi tradisce è reticente, chi è tradito brama di insana curiosità; chi tradisce non si rende conto del male che fa, chi è tradito crede che peggio non possa capitare. Il tradimento può sanare amori malati; una terapia pericolosa, quando fa si adatta spesso significa che non c'è malattia, ma sono malati immaginari, cioè non c'è amore. Tutti, prima o poi, chi più o chi meno, siamo traditi o traditori. Lo siamo per natura, lui per istinto di conservazione. Lei pure. Sono i maschi che tradiscono più delle femmine? Mah, mi sembra ridicolo dirlo, pensarlo anche. Per un ordine algebrico, almeno che i maschi non si tradiscano da soli o tra loro, direi che ad ogni traditore si accompagna una traditrice.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Catia Ciullo

    Commenti

    4
    postato da , il
    ... ne varrà sempre la pena ....
    3
    postato da , il
    parole sante...
    2
    postato da , il
    queste sono delle domande che purtroppo non hanno e non avranno mai risposta ... la vita è anche questo ...
    1
    postato da , il
    sono stato tradito dopo 21 anni di matrimonio,mi è crollato il mondo addosso,io che nella fiducia reciproca ho sempre creduto.a questo punto mi chiedo cosa significhi il vero amore.vale la pena innamorarsi per poi finire cosi?

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.88 in 8 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti