Questo sito contribuisce alla audience di
30/31 marzo 2019, udienza in Marocco

Dialogo fra confessioni religiose
per la convivenza delle diversità

Papa Francesco
"un altro passo sulla strada dell'incontro
dialogando con i fratelli mussulmani"

Quando le confessioni religiose
incontrandosi/comprendendosi
si ascoltano e dialogano fra loro
con i fondamenti dei valori comuni,
nasce la comunicazione
della fratellanza umana.

Il linguaggio espresso dai diversi modelli o liturgie religiose,
in semplicità si inchina all'universale linguaggio,
che pervade l'Anima degli uomini di buona volontà.
(Reciproco rispetto manifestando
la propria fede con pari dignità sociale).

Nell'umanità l'Anima Universale
aspira alla fratellanza fra i popoli che
pur differenti per cultura o confessioni religiose
hanno in comune la sensibile attenzione
nel salvaguardare le sacre cerimonie liturgiche
attraverso:

- Giustizia (fonte e sorgente di pace)

- Responsabilità delle decisioni e azioni verso l'ambiente
(riconoscere come casa comune la genitrice Terra).

Con questa rispettosa attitudine nasce
la riconciliazione con se stessi nel Creato
col suo divenire creativo.

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti