Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Silvia Nelli
Non è facile essere genitori. Credo sia uno dei ruoli più difficile che ci sia. È un qualcosa che non impari mai e che nessuna scuola insegna. Ci sono corsi preparatori e libri. Tutto quello che volete. Tuttavia quando di fronte a te hai una creatura da crescere, che dipende da te in tutto, non ci sono né libri, né corsi. Hai da gestire situazioni assurde, notti in bianco, malattie e febbri alte. Poi crescono e lì arriva la cosa più difficile... capirli! Capire quando è giusto intromettersi nelle loro vite, anche in modo invadente, e quando invece è bene lasciarli andare e magari sbagliare. Devi capire se qualcosa non va; e se quel qualcosa è preoccupante, grave oppure una semplice fase dell'età. Devi insegnare ai tuoi figli a parlare con te, ma devi stare bene attento a far capire loro e a dimostrare loro che sei in grado di ascoltare, che avrai sempre tempo per ascoltare senza giudicare. Che qualsiasi cosa accada sarai lì a proteggerli, correggerli e aiutarli a rialzarsi. Non è facile niente, non è facile nulla di tutto questo, quando poi fuori dalle mura domestiche si imbattono quotidianamente in personalità opposte, in gesti maleducati e atti violenti. Essere genitori è la cosa più bella che la vita ti regali, ma può anche essere il fallimento più grande quando alcuni gesti incomprensibili ti strappano via quello che hai di più prezioso, lasciandoti lì a domandarti "dove tu possa aver sbagliato".
Composto martedì 18 novembre 2014

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Silvia Nelli

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati