Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: gdevil
Sotto questo profilo all'architetto tocca la sorte più singolare. Quanto spesso investe tutto il suo ingegno, tutta la sua passione per costruire ambienti dai quali deve poi escludere se stesso! E sale dei re gli debbono uno splendore di cui egli non può godere con altri il massimo effetto. Nei templi traccia un confine tra sé e il Santissimo: non potrà più rimetter piede sui gradini che ha costruito per le solennità destinate all'elevazioni dei cuori, esattamente come l'orafo si rivolgerà sempre solo da lontano, in preghiera, all'ostensorio di cui ha montato gli smalti e le gemme. Il costruttore consegna al ricco, assieme alle chiavi del palazzo, tutte le comodità e gli agi senza poterne minimamente godere anche lui. Non è forse inevitabile che in questo modo, a poco a poco, l'arte si allontani dall'artista quando l'opera, come un figlio che se ne sia andato da casa, non ha più rapporto con chi l'ha generata? E quanto l'arte doveva essere d'esaltazione e di promozione di se stessa nei casi in cui era destinata quasi esclusivamente al luogo pubblico che appartiene a tutti e quindi anche all'artista!

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: gdevil

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti