Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Walter Girardi

Letture

Qual è la tua lettura preferita, mi chiese.
Gli occhi, le risposi.
Gli occhi? Ripete lei.
Sono i racconti più belli, continuai io, ci trovi gioia, tristezza, rabbia, serenità. Ci trovi solitudine, ci trovi desiderio. Ci trovi domande, ci trovi risposte.

I nostri sguardi si incrociano.

I miei li hai letti? Mi chiese con tono giocoso.
- ogni giorno, ne ho bisogno più del respirare.
Il viso le si illuminò di candido rossore, poi si girò per distogliere lo sguardo, e cercando invano di riprendere quel tono di tenera derisione mi chiese: e cosa leggi?
- leggo il dolore per le battaglie del passato, la serenità e la forza del presente, la gioiosa, abbagliante speranza per il futuro.

Mi guardò in silenzio, per un tempo che mi parve infinito.
Con gli occhi imperlati di lacrime mi tirò a se, e mi strinse, con tutta la forza che aveva in corpo.
Composto mercoledì 24 giugno 2020

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Walter Girardi

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti