Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Francesca Conte
Con lei non litigherai mai, non troverai biglietti di scuse sulla macchina e non si presenterà dietro porta di casa tua con una chitarra per farsi perdonare coinvolgendo i tuoi vicini. Con lei non avrai bisogno di cercare gli orari dei treni in partenza per raggiungerla perché l'estate non lavora. D'altronde, lei ha tre macchine e una villa, laureata con il massimo dei voti, veste firmata e scommetto che si è fatta tatuare "dior" anche sul culo; posata, raffinata... figurati se l'estate si mette una divisa da sala. In lei non troverai la mia semplicità e quel talento nel preparare momenti da film. Con lei non troverai 500 candele accese sotto un cielo stellato quando dovrà dirti per la prima volta "ti amo"... magari te lo dirà e basta senza creare queste scenografie da diabete. Lei non ti farà salire, bendato, su un treno senza aver preparato nessun bagaglio e senza aver avvisato nessuno... e non farai l'amore con lei sulla barca a vela del suo datore di lavoro perché solo una pazza potrebbe fare una cosa del genere: una pazza. Infatti ero pazza di te! Così pazza da tradirti e perdere la tua fiducia; così pazza da fingere disinteresse, adesso, mentre mi sei passato accanto con lei e hai abbassato lo sguardo per evitare un inutile "ciao"... o lo hai abbassato per non renderti conto che "lei non sono io".
Composto domenica 17 marzo 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Francesca Conte

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti