Questo sito contribuisce alla audience di

Il nudo e l'erotico

E quando tu, donna innocente in quanto non asessuale ma sincera nel tuo amore,
donerai a lui il tuo candore e la tua pudicizia, temendo la sua posteriore indifferenza,
sii consapevole della tua incolpevolezza e felice
di avere celebrato il tripudio dei tuoi sensi.

Il nudo è pretestuoso; s'impone baldanzosamente alla vista e illumina le voglie. L'erotismo è il suo fratello intellettuale, è colui che s'insinua in chi intuisce e scorge appena, senza vedere, un corpo, immaginandolo mentre si muove sotto un vestito leggero. Dei due quest'ultimo è il più pericoloso perché genera e scuote la tempesta dei sensi con spropositata virulenza obbligando la biologia dell'essere vivente a reazioni incontrollate, talora inconfessate, anche in una donna che riterresti fredda. Perché, donna, tenerle nascoste? Perché non appalesarle rendendo partecipe l'oggetto delle tue attenzioni informandolo senza remore? Perché non sfatare quel tanto vecchio quanto noioso luogo comune che una donna che si offra o che, semplicemente, muova un approccio fisico verso un uomo che le piace, sia una donnaccia? Vi è un'innocenza maliziosa, in talune donne "espansive" che gli uomini trovano irresistibile.

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.50 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti