Questo sito contribuisce alla audience di

Post inseriti da Il Menestrello sognatore

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Il Menestrello sognatore
Il momento più indicato per guardarti e sentirti più vicina, sono nelle mie notti insonni, molti sospiri prima di addormentarmi, Arrivo volteggiando come un angelo nella tua stanza entrando dalla tua finestra socchiusa, tu non mi vedi, ma io sì, osservo quando piangi quando sorridi quando pensi, quando parli e scambi immagini al telefono con amici parenti, persone. L'unica cosa che mi distrugge è quella di non riuscire ad ascoltare i tuoi pensieri o di sentire il tuo cuore pulsare le tue sensazioni più recondite molte sono le volte che mi sono seduto accanto a te mentre eri triste disperata ho provato a sfiorarti il viso per asciugare le tue lacrime ho cercato di darti un bacio sulla fronte per consolarti sul collo per amarti, ma i miei tentativi sono sempre stati vani. Mi piacerebbe abbracciarti e dirti che tutto si aggiusterà ma questo non è possibile perché tu non lo desideri al contrario di me che voglio la tua serenità più di ogni altra cosa. Probabilmente non hai capito quanto tu sia importante per la mia esistenza, questo mi distrugge e nulla mi toglierà il diritto di amarti, volerti bene starti vicino anche da lontano perché puoi amare qualcuno anche se quel qualcuno non ti ama più.
L'amore non lo si può fermare al comando, è l'amore che decide se devi essere innamorato, se devo essere innamorato di te...
Allora io soffro in silenzio e continuo e continuerò ad amarti senza condizioni, comunque andranno le cose fra guerre, pestilenze e conflitti dell'umanità e tutto quello che il mondo dovrà ancora affrontare, io sarò sempre lì Integerrimo ad aspettarti e vegliare sulla tua anima. Passeranno giorni, settimane, mesi, anni secoli e millenni ma questo non ha importanza alcuna continuerò ad entrare da quella finestra socchiusa della tua stanza per avere la sicurezza che tu sorrida ogni giorno della tua vita.
Ti amerò sempre mio piccolo raggio di luna... mia Leggiadra Pulcherrima.
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Il Menestrello sognatore
    Il nostro Amore si è sciolto come neve al sole, una parte di me morirà per sempre,
    Quello che nutro e continuo a sentire per te, è ancora tanto potente, travolgente e passionale, più forte del più devastante fra gli uragani, ma difronte al destino non è altro che una leggera brezza primaverile che lambisce dolcemente la mia anima afflitta senza giungere in alcun luogo.
    Ti ricorderò come il mio vero amore mai provato, rievocherai sempre i miei ricordi presenti nei pensieri.
    Una volta guardato e cavalcato l'arcobaleno per raggiungere con te il giubilo infinito, è impossibile dimenticarsene.
    Le mie parole possono dirti addio, accompagnate da tristi accordi di una chitarra che non suonerà più.
    Il mio cuore non ne è ancora capace di dimenticare, i tuoi occhi, le tue labbra i tuoi silenzi, non lo sarà mai, finché la dolcezza di un sorriso non saprà sostituire il mio pianto amaro.
    Tutte le volte che in me rifiorirà il ricordo di noi il mio soffio vitale palpiterà e sanguinerà una pena che non avrà mai fine, nulla di te scorderò mai, in quest'addio che il fato ci ha voluto bramare, niente potrà cancellare i miei sentimenti o spegnere la fiamma che arde fin dal primo giorno che le nostre strade si sono intersecate
    Il destino si è preso gioco di noi, piegarsi al suo disegno è inevitabile, non ne capiremo mai il perché, chissà forse un giorno le nostre strade si ricongiungeranno, lui deciderà il cammino della nostra sorte
    Sarai sempre in me ed io in te per sempre.
    mio raggio di luna, mia Leggiadra Pulcherrima.
    Vota il post: Commenta