Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Davide Capelli
Sopravvissuto all'epoca dell'eroina, passato indenne tra gli sballi dell'alcol, sconfitti un paio di tumori, reduce da tre matrimoni senza figli...
Me ne stavo qui sulla panchina del parco come un barbone con la mia birra in mano.
Le mamme spingevano i bimbi sull'altalena... beh... un giro sull'altalena lo rifarei.
Ma sì... chi se ne fotte! È andata com'è andata!
Sono ancora vivo ed è già molto!

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Davide Capelli

    Commenti

    4
    postato da , il
    se la mia vita meritasse tre stelle sarei più che felice ;-) Ciao Dario :-)
    3
    postato da , il
    Ciao Susanna...che piacere averti ritrovata ;-)
    2
    postato da , il
    ciao Davide, ti scopro in questi tuoi scritti.....non avrei mai immaginato
    1
    postato da , il
    troppo onore... ;-)

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.09 in 11 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti