Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Andrea Costanzo
Albero nascente dai floridi fior dell'età aspra, posa sulla fiorita piaggia, lo zeffiro accarezza l'arboscello di gaggia, il sole circonfonde d'alma, l'erba ride a uno stato soave. Un canor cinguettio di augelletti è la favola bella dei pargoletti fiori accolti con calma. Or volge l'anno e diventò un tronco dal curo fanciullo, un color bianco lo disfiorò dal breve mistero di terra e di fango. Apri gli occhi fior dell'età non diventar aspro prima di maturar.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Andrea Costanzo

    Commenti

    1
    postato da , il
    Sei un gran poeta!!! UNICO

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.53 in 40 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti