Area Riservata
proverbio postato da: Romina Zigliotto, in Proverbi (Cina)
Siediti sulla riva del fiume, e vedrai il cadavere del tuo nemico passare.
8.19 in 21 voti
Modificata da Mauro, Alessio Benedetti

Commenti


commento #10, postato da fdsa, il 12/09/2013, alle 12:14:44
potrebbe voler dire che è il tempo il tuo nemico, e il fiume lo rispecchia/riflette in tutti i sensi
commento #9, postato da Filippo 67, il 12/06/2013, alle 13:55:06
È vero bisogna saper aspettare e prima o poi boom!
commento #8, postato da Mauro Lanari & Orietta Anibaldi, il 23/05/2012, alle 22:24:27
Mauro Lanari & Orietta Anibaldi
Variante significativa: "Siediti lungo la riva del fiume e aspetta, prima o poi vedrai passare il tuo cadavere." Un'intera e lunga tradizione c'avvisa che il peggior nemico può risiedere in noi: il Baudelaire  de "Il punitore di se stesso", poesia 83 de "I fiori del male", 1857; il Trent Reznor/Nine Inch Nails di "Mr. Self Destruct", 1994; il Chuck Palahniuk (1996) e il David Fincher (1999) di "Fight Club"; il Guzzanti/Quelo di "La risposta è dentro di te, e però è sbagliata" (1997), ecc.
commento #7, postato da zio geo, il 11/12/2011, alle 17:31:57
riflessioni.it fa notare che a rigor di logica è falso. Potrebbe voler dire che se smetti di lottare non avrai più un nemico. C'è solo da sperare che il nemico se ne accorga ;-)
commento #6, postato da AnonimoVero, il 17/06/2009, alle 20:58:52
abbiamo molto da imparare dalla Cina...

Invia il tuo commento
8.19 in 21 voti
Riporta qui sotto i tre simboli che vedi

Disclaimer [leggi/nascondi]     Guida alla scrittura dei commenti

Proverbi

Fai pubblicità su questo sito »