Affascinanti Poesie d'Autore


Commenti:
1
in Poesie (Poesie d'Autore)
Se ieri la tua testa ancora bruna
era come i capelli dell'amata
la cui dolce figura di lontano
silenziosa m'accenna, ecco le vette
grigio argentea ti segna ora precoce
la neve che la notte tempestosa
ti traboccò sulla riga. Ahi gioventù
che la vita congiunge così stretta
alla vecchiezza, come un sogno
mutevole congiunse ieri ed oggi.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mariella Buscemi
    in Poesie (Poesie d'Autore)
    Quasi tutto mi è offerto
    quando il mio corpo è lento
    sotto il desiderio dei tuoi occhi
    che mi falcia tra le cosce velate
    e
    nulla è veramente visibile
    ché tutto è chiaramente immaginabile
    e così il mio ventre si fa sabbia
    - tu mare -
    che torni tante volte quante ti rimando
    a segnarmi col bastone
    sul bagnasciuga
    una scritta
    ch'è la tua firma
    la risacca non cancella
    e tu m'imprimi.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Giuseppe
      in Poesie (Poesie d'Autore)

      Champagne d'amore

      La pietra miliare
      piantata sui gradini
      di questo vorticoso andirivieni
      segna un altro passo che conduce
      dove qualche postuma carezza
      ripercorre il verso
      sui registri freddi dell'archivio,
      ma il vento la rigetta
      e spalanca la porta
      all'anno nuovo
      nascondendo il pianto dietro
      un'esplosione d'allegria.
      A mezzanotte esplode
      il mondo intero
      l'aria piena di fuochi d'artificio
      sembra voglia stordire col frastuono
      il campo intenso di problemi e lutti.
      Volano al cielo tappi di bottiglia...
      Stappiamo insieme
      una botte grande
      dove tutti pensieri
      possano ubriacarsi
      di champagne d'amore.
      Composta lunedì 29 dicembre 2014
      Vota la poesia: Commenta