Virgilio

Filastrocche


Scritta da: ASTRODELCIELO
in Poesie (Filastrocche)

La mano

Pollice: io sono isolato ma sono forte come un soldato.
Indice: io punto il dito, comando e son ubbidito.
Medio: io sto nel mezzo, mi piego ma non mi spezzo.
Anulare: io porto la fede, luccico ed ognun mi vede.
Mignolo: io son piccino ma son sincero come il vino.

Un sussur dice a lor:
vi amo fate tutti parte della mia mano.
Composta martedì 4 agosto 2015
Vota la poesia: Commenta