Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Fiorella Cappelli

Abruzzo nel Cuore

Alberi di meli in fiore
Alte montagne innevate
Straziato Abruzzo, nel cuore
rovine e vite scavate...

trema la terra per ore
scosse per mesi, giornate
ora è addosso il dolore
di tante vite rubate...

pochi secondi, il terrore
umane case crollate
polvere e sangue l'odore
lacrime solo versate

vivi, abbracciati a chi muore
aiuti e mani allungate
pazienza e tanto valore
in giorni e insonni nottate

ora è silenzio il rumore
pianure verdi affollate
attese e nuove dimore
nuove speranze improntate.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Fiorella Cappelli

    Se tu

    Se tu fossi qui
    non farei più caso
    a quel tuo sguardo scuro
    e non mi preoccuperei più
    di quei profondi solchi, sulla tua fronte

    Se tu fossi qui
    nasconderei la mia nella tua mano
    a cercare protezione
    e non mi lamenterei
    della durezza dei tuoi calli

    Se tu fossi qui...
    ti bacerei sulle guance
    incurante della tua barba pungente
    ma non ho un'altra possibilità...
    se non la speranza
    che questa mia preghiera
    mi porti, in una carezza d'aria...
    ancora una volta, la tua carezza, padre.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Fiorella Cappelli

      Ti vedo correre

      Ti vedo correre... e non arrivare mai.
      Io ci sono, sono qui per te.
      Con la mia forza e con le mie paure, che non nascondo.
      Il tempo scivola via, l'amore si rafforza.
      Sguardi, parole, discussioni, lacrime, sorrisi, ricordi, sogni, programmi: è fatto di questo e di altro il nostro vivere...
      Lasciamo alle spalle un pieno di vita per un salto nel vuoto che fa paura.
      La chiamiamo libertà ma ci appesantiscono catene spezzate, rimaste, ad impedire i movimenti. Il cuore si affanna...
      Ti vedo correre... e non arrivare mai.
      Nei miei sogni hai tutte le età, anche quelle che non potrò mai vedere...
      Sei la mia anima.
      Sei tutte le mie emozioni.
      Ci sarò sempre, per te.
      L'amore che sento è merito tuo.
      Nella mia mente, queste parole... le stai dedicando a me
      ed io, con il cuore, le sto scrivendo per te;
      nel mentre, i pensieri diventano amore
      e tu... ritorni ad essere...
      tutta la mia gioventù... figlia mia.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Fiorella Cappelli

        Disilludere l'Amore

        Ci riesci, a rubare parole
        soffiarle come sfere di cristallo
        ad illuminarle sotto il sole
        adagiate su rami di corallo

        poi, non ti metti in gioco, nella vita
        così ogni cosa che tu dai scontata
        nel cuore mio appare già assopita
        tra noi la vedo già... dimenticata

        la giovinezza corre troppo in fretta
        a circondarsi del troppo da fare
        la vita che poi passa, e non t'aspetta
        per te, che non la vuoi concretizzare

        e lasci nella scia disillusioni
        con l'amore che sogna sentimento
        ingannator di tante delusioni
        ritorni indietro, quando non c'è tempo

        io mi ritrovo, sola, ad aspettare
        un volo di farfalle, sopra un campo
        che passi la paura mia d'amare
        perché io voglio vivere il mio tempo!
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Fiorella Cappelli

          Paradiso ed Inferno

          Nell'inferno, sulla terra
          lui combatte la sua guerra
          senza gambe, senza dita
          la sua storia già infinita

          Le paure di un bambino
          già è segnato, il suo cammino
          non è nato per giocare
          e nemmeno per pregare

          Non conosce il paradiso
          ma non nega il suo sorriso
          noi guardiamo e andiamo avanti
          poi preghiamo solo i santi

          e su questi errori umani
          congiungiamo, poi le mani
          e il miraggio della pace
          sa di desiderio audace.
          Vota la poesia: Commenta