Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Fase 2 "VIIº concorso letterario internazionale di PensieriParole"


49
postato da , il
IO rido più di quanto tu creda Giuseppe, almeno quanto piango .  Credo che rispetto e umiltà siano doverosi  e concordo nello stesso tempo con yeratel. Vinca la migliore
48
postato da , il
Giusto, ognuno commenta come ritiene opportuno, ed è esattamente quello che io ho fatto, non imponevo condivisione  al mio punto di vista.
Buonismo poi..... e dai !!!!!!
47
postato da yeratel, il
Sono d'accordo con il concetto di Sir Jo....
In quanto all'umiltà ed il rispetto, sono si dovuti, ma con la riserva di "centellinare" quando non se ne riceve!
46
postato da , il
Concordo parola per parola con quanto detto da Margherita1. Anzi, sottolineerei due parole in particolare: umiltà e rispetto.
45
postato da , il
Cara Margherita1, se a me non piace al massimo una cosa lo dico e lo sottolineo. Scelta o non scelta da una giuria io ho un mio metro per me insindacabile. Se a qualcuno non sta bene che io lo dica peggio per lui. Quando si discute non devono esistere buonismi. La "giuria" ha fatto il suo lavoro che io condivido in minima parte. Per me erano altre le cose da sacegliere e LO DICO ... e nessuno può dire a me o a chiunque altro che non posso esprimere un mio giudizio perchè una giuria ha votato. Io ho comunque ri-votato le "opere" scelte dalla giuria. Ma, soprattutto per gli aforismi, dissento. Per le poesie mi limito ad un giudizio di sufficienza!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti