Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Fase 2 "VIIº concorso letterario internazionale di PensieriParole"


59
postato da , il
vedi ? forse non è un male essere letti da un piccolo popolo  piuttosto che da 2 dotti tutto dipende dal messaggio che vogliamo far arrivare....comunque forse sono di parte :-)
58
postato da , il
Io invece provo a fare qualche riflessione, traendone conclusioni strettamente e tragicamente razionali (l'ho già detto, che è una TRAGEDIA).
1) Prima riflessione: le 10 poesie arrivate alla fase finale (una ogni 200 e più, pensate) non le ha scelte lo staff, nè cosa nostra o la sacra corona unita: sono state scelte dall'intero popolo di pensieri e parole.
Prima conclusione: il basso livello di cui si parla non è del sito, ma di coloro che lo hanno frequentato votando le poesie.
2) Per giungere a criticare il sito su queste basi, occorre operare la seguente traslazione (in verità non peregrina): il sito ha sbagliato nell'affidare i malcapitati concorrenti ad una scelta "democratica" (cioè popolare, cioè ignorante, cioè incolta, cioè, eufemisticamente, non tecnica), in una sorta di volgare e squalificante  "corrida" poetica. Tuttavia, siamo in tempi di democrazia; e inoltre le regole del concorso erano note a tutti (marziani compresi, nel che è il senso profondo della loro partecipazione). Chi dunque ha partecipato ben conosceva le regole, e solo un fesso poteva non immaginare come potesse andare a finire.  : ))))
3) E allora, scusate se vi chiedo: Portereste un piatto di prelibate penne alla Tiberio, un'anatra all'arancia o la sofisticata creazione di un delicato cuoco francese, insomma nuvole culinarie, a un pranzo da autogrill dei camionisti sull'autostrada del sole (un tempo ce n'era uno ad Orte, da me frequentato assiduamente)? Non vi portereste piuttosto un bel timballo di maccheroni, e una bella fiorentina con patate fritte? E dunque di che meravigliarsi se sono in finale piatti del genere? A me sembra segno evidente della lungimiranza dei concorrenti finalisti, nulla di più.
4) Tuttavia, anche questi ultimi sembrano assortiti in maniera assai variegata. Alcuni hanno mi pare (lo dico senza offesa: ABSIT INIURIA VERBIS) varcato il segno della democraticità inserendo errori grammaticali sicuramente non dipendenti da ignoranza, ma da accorta licenza poetica; mentre in altri componimenti si notano macchine da 400 cavalli (d'epoca, probabilmente) costrette ad andare a passo d'uomo per far salire in carrozza gli ubriachi di turno.
5) Nondimeno, secondo me 2 o 3, forse addirittura 4 componimenti raggiungono un'ampia sufficienza sostanziale e formale, se non addirittura, per due, un'ipotesi, un... conato sia pur azzardato di lode. Non vi pare abbastanza, criticoni impenitenti, stanti le premesse??? 
: )))))))))))))))
   
   (Questo commento non è mio: proviene direttamente dal pianeta Marte, ed è privo di firma).
57
postato da , il
al di la delle critiche  credo che per arrivare in finale a molti debbano essere piaciute ....vuoi perchè erano tante e quindi alla fine incanali dentro te i pezzi piu' semplici e vuoi perchè in realtà tutto ci colpisce nel contesto e per il momento che viviamo , tutto è relativo ogni cosa arriva ad ognuno di noi in maniera diversa.....quindi tutto è bello  e si è già vincitori quando ci si mette in gioco mettendo a nudo la propria anima
56
postato da , il
Questo concorso è una cavolata, sia per i contenuti scelti, sia per l'organizzazione.
Qualcuno penserà che lo dico perché non ho nessuna frase scelta... ma figuriamoci! Non credo che sia fondamentale un concorso del genere, così male organizzato, così difficile la votazione e così scarse la maggior parte delle opere (ci includo anche le mie, magari).
Sono rimasta delusa perché, le poche poesie o aforismi che avevo ritenute a mio avviso migliori, non hanno avuto successo, mentre quelle in finale non hanno neppure la parvenza di poesie, quindi deduco che la scelta sia stata soltanto per caso.
Mi dispiace  perché credevo che questo sito fosse serio e inserissero autori per merito e non tutti quelli che buttano giù due versi, pure scritti male.
55
postato da , il
Bah...io me ne sbatto, mi stappo un birra e faccio un rutto!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti