Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non mi piace Nietzsche perché ama la..." di Bertrand Arthur William Russell


307
postato da , il
Giuseppe, io rispetto le opinioni ma davanti all'ottusità a volte faccio fatica a resistere. La tua morale da perbenista sulle tendenze neo naziste ecc ecc.. possono incantare i polli, non me.
Non è un aggressione è un dato di fatto quello che ho detto. E lo ripeterei ancora, perchè so di non sbagliarmi.
Ricorda che essere ottuso non è una virtù, è una mancanza.
Mi dispiace tanto.
Mi dispiace tanto se sei alla frutta amico mio.

Fatti un esame di coscienza se puoi.


PS: la laurea nel tuo caso è quasi carta straccia.

Daline, molla la presa..
sprechi tempo, credimi.
Non è un uomo onesto.
Rigirerà le sue mancanze e le sue ipocrisie facendoti passare per chissà chi.
lascia perdere credimi.  E' un uomo testardo e ottuso.
Altrimenti non si spiegherebbe come un 110 e lode è andato in fumo.
Non c'è bisogno della laurea per riconoscere un soggetto.

Arrivederci.
306
postato da , il
i miei non sono sfumati limiti di educazione, è educazione allo stato puro, intelligenza superiore alla media senza avere nessuna laurea, ne diploma, genio del computer(nel suo genere il migliore) arrogante, presuntuoso a volte scorbutico, ma genuino, schietto, affidabile,rispettoso e N° 1 nel leggere tra le righe, che a mio modesto parere è il modo migliore di conoscere una persona nel profondo senza averla mai vista, questo sono io Sig. Giuseppe, un umile personaggio in grado di chiacchierare liberamente con il più colto degli Uomini o con quello meno colto senza manie di superiorità.
305
postato da , il
Quanto poi al rischio da correre col punto interrogativo, di cui parla Daline98, io ho già rischiato, e ho già capito di che si tratta; e per quanto mi riguarda preferirei altri 20 anni di PD+PDL+Monti+chiunque purché ciò sbarrasse la strada al punto interrogativo in questione. : //
304
postato da , il
Che tragedia, Alessandro! Se il tuo modo di pensare raz*zista (anche questo preteso conflitto generazionale è raz*zismo, e della peggiore specie), intollerante, dispregiativo delle idee diverse dalle proprie e delle persone che le esprimono, fosse il paradigma del nuovo che avanza, cosa potrebbe mai riservare il futuro? Le tue parole mi danno il più chiaro dei segnali che ciò che penso è vero; e dal tuo aderire senza tentennamenti al "movimento" non posso che dedurre ulteriori sospetti che quanto meno in esso si stiano riversando molti degli elementi peggiori, di tendenze neonaziste o giù di lì. Cosa del resto già evidente dal fatto che sul blog di Grillo non si può esprimere una qualsiasi opinione contraria senza venire letteralmente aggrediti verbalmente da igno*rantoni, ca*foni e gent*/aglia di ogni risma.
     Vorrei al riguardo dirti una cosa, che finora non ti ho detto ma che mi tiri di bocca: tu che continui a sentenziare che gli altri non capiscono, mentre tu tutto conosceresti e comprenderesti, perché non provi a prendere una bella laurea con 110 e lode e pubblicazione della tesi, dopo aver naturalmente prima provato a rinfrescare le tue basi, a partire dalle scuole elementari?  Vedi, se continuerai  ad essere incolto e presuntuoso resterai nel mondo delle panzane, pronto a dare ascolto a qualsiasi populismo: e ciò, sopra tutto al giorno d'oggi, in cui la cultura è alla portata di tutti, rischia per davvero di rappresentare un peso per la società, sia per le cose che non si riesce a fare, sia per quelle che non si riesce a capire.
     Quanto a Daline 98, che più o meno sulla medesima scia, anche se in verità entro certi sia pur sfumati limiti di educazione, asserisce che sarei IO il sordo che non vuol sentire, lo prego per l'ennesima volta di verificare che i 3 punti, tanto da lui decantati, sono stati raggiunti (peraltro da altri e non dal M5S) ben PRIMA delle ultime elezioni politiche, e che dunque da queste ultime fino ad oggi il M5S non ha fatto altro che propaganda ingannevole.
     Buona fortuna ad entrambi.
303
postato da , il
Sono nati sotto mussolini, sono cresciuti sotto andreotti e sono mo*rti sotto berlusconi.
Ormai è troppo tardi per loro.
Non si può fare più niente. :)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti