Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non mi piace Nietzsche perché ama la..." di Bertrand Arthur William Russell


372
postato da , il
Vedi, sai da che cosa si misurerà, secondo me, il vero successo del M5S? Dalla capacità, che avrà la gente, di far rientrare Grillo nei ranghi. Se ci si riuscirà, veramente potrà venirne qualcosa di buono. Ma se non ci si riuscirà, chi rimarrà nel "movimento" avrà già anche la canzoncina pronta: "Meno male che Grillo c'è". E saremo punto e a capo.
371
postato da , il
Se Grillo rimane tra i piedi, io non voterò mai più M5S. Se si toglie di mezzo, come aveva promesso, e davvero diventa uno che vale uno, allora sì; ma ormai è impossibile, è entrato nella fase maniacale. E' lui che di è bevuto il cervello con il successo, non quei ragazzi.
370
postato da , il
Io avrei fatto quello che ha fatto grillo.... se mi trovassi in un paese dove una persona che non è d'accordo con me, viene usata come spada per disintegrare quello che sono riuscito a fare.
Stai dove vuoi Giuseppe e credi in quello che vuoi.
Io rimango sulla mia strada.  Tu stai pure nella tua.
per me questo ragionamento ( immagino di grillo )
non fa una piega.
In un paese così complicato non puoi giocare ai figli dei fiori.
369
postato da , il
No,non ero distratto. Io sono ancora di quelle idee. Solo, non vedo democrazia all'interno di questo soggetto politico, e questo lo esclude completamente dal novero delle mie simpatie.
368
postato da , il
Io non giro niente. tu credi che le tue opinioni siano fatti, quelle degli altri sono solo idee. Credi di sapere già tutto. Che ti sei fumato quel giorno quando hai votato il movimento.
Tu che sai tutto ...eri molto distratto quel giorno evidentemente.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti