Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 154607


35
postato da , il
se tutto ciò che è male esiste, perchè non ci dovrebbe essere il bene senza voler nulla in cambio?
non so in quale mondo vivete voi, già affrontare la vita ogni giorno è un inferno, portarlo dentro senza spiraglio di luce poi, non saprei se chiamarla più vita!
agli scettici direi di provarci da sè, cominciando da sè, se non lo fate è perchè o non credete nemmeno voi in quel che dite o siete talmente convinti da non riuscire a vedere oltre il vostro naso....
sapete parlare benissimo, su questo non ci piove!  ma concretamente fate poco se non egoisticamente parlando...
34
postato da , il
Gentilissimo Sir jo , nel tuo commento # 40 scrivi :
" Caro Bluedeep quello che dici al commento #40 non si chiama altruismo, si chiama ipocrisia, o falsità, o se vuoi bassezza.
Io parlo dell'altruismo reale, anche di quello in cui non si cerca di indurre nessuno a ricambiare "economicamente" " .

Rispondendo al primo dei due asserti contenuti nel tuo commento è  giusto ch' io sottolinei che nel citato mio  commento # 40  , nè in altri , ho mai chiamato con "altruismo" ,  "ipocrisia", "falsità" o "bassezza". Ho solo proposto un concreto esempio di alimentazione al seno diversa da quella da me proposta già nel mio commento # 34 .
Per quanto riguarda la seconda proposizione mi piacerebbe capire quale sia  per te l' " altruismo reale" , con degli esempi pratici , cosi' da allinearce il ragionamento su un piano comune. Devo comunque precisare che l' altruismo per me non ha necessariamente un oggetto economico.
Poi Sir, il fatto che - per ora- non siamo della stessa idea ha due possibili significati :
1) entrambi stiamo usando o cercando di usare la testa.
2) entrambi stiamo cercando disperatamente di sostenere un idea diversa , forse solo per non risultare banali e scontati accettando quella altrui.

Quanto alla tua ultima frase del tuo ultimo commento :
"Le ritirate strategiche o il ritrattare ipocritamente non sono il mio forte!;)"
E' evidente che per mantenere fede a quanto da scritto , non dovrai più cambiare idea su questo argomento o su altri , evidentemente perchè credi di aver raggiunto una meta certa , e se questo ti compiace ne sono felice , anche se non sono certo della bontà intrinseca della cosa.
Ti saluto cordialmente.
33
postato da , il
No Vincenzo, l'altruismo (quello vero) è una cosa diversa perchè per essere tale deve essere privo di secondi fini. L'ipocrisia e la bassezza sono risvolti beceri e volgari dell'aspetto umano, l'altruismo è quando il bisogno da soddisfare è in se positivo, l'ipocrisia e la falsità sono bisogni negativi. E' l'etimologia stessa di queste parole che ne rende la differenza, ergo non credo di dover dire molto altro sul loro significato (esistono ottimi vocabolari).

Esiste un discorso sull'etica dell'altruismo che è quello che tu vuoi affrontare con la tua frase. Ma non si può affrontare nessun discorso dicendo che altruismo ed ipocrisia sono sinonimi. Così non si va da nessuna parte. L'ipocrisia e la bassezza possono fingere altruismo, non esserlo.

Quello che io ribadisco ulteriormente è molto diverso:

a) L'altruismo, come tutte le azioni umane, è funzione di un bisogno.

b) L'altruismo in dosi e modi esagerati è dannoso quanto il menefreghismo.

Aggiungo, per chiudere che io non mi sento opacizzato da nessuno, e non mi faccio nodi alla lingua perchè qualcuno dibatte o avversa il mio dire. Le ritirate strategiche o il ritrattare ipocritamente non sono il mio forte! ;)
32
postato da , il
Certamente Sir, la medesima definizione che si potrebbe utilizzare per  i malati oramai guariti - o da quelli che preferiscono non guarire- che contiunuano ad alimentarsi dal capezzolo dell' altruista.
31
postato da , il
Caro Bluedeep quello che dici al commento #40 non si chiama altruismo, si chiama ipocrisia, o falsità, o se vuoi bassezza.

Io parlo dell'altruismo reale, anche di quello in cui non si cerca di indurre nessuno a ricambiare "economicamente"

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti