Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 154607


20
postato da , il
Caro Vincenzo, entro in questa discussione un pò in punta di piedi in quanto il tema non può essere approfondito con quattro battute. Come ho già detto secondo me c'è una confusione di base nella discussione. Si sono riuniti tre argomenti ben distinti in un unico commento questo crea inevitabilmente delle divergenze di opinioni. Il primo tema è la religione cattolica,
il secondo la bontà d'animo dell'essere umano, ultimo la speculazione della povertà nel mondo. o non mi metterò quì a svilupparli uno ad uno , ma credo che sarebbe proficuo tenerli separati, anche se capisco bene che nel mondo reale tendano a sovrapporsi, ma ciò non è dovuto ad una confusione filosofica ma alla cattiva fede dell'uomo. Per finire un piccolo appunto. La parola Verità è una parola che va usata con la massima cura , può essere deleteria come nitroglicerina.  La Verità in quanto tale non esiste in quanto ognuno di noi vede
il mondo dalla sua postazione, in base alla posizione in cui è scorge il suo panorama, ma basta spostarsi di pochi metri e già tutto cambia. Poi senz'altro bisogna distinguere le buone
verità dalle malvagie verità, ma ciò è terribilmente difficile. Se io e un'altra persona ci sediamo ad un tavolo uno dinanzi all'altro, e al centro posizioniamo una bottiglia di vino , uno dalla sua parte leggerà l'etichetta e il nome del vino , l'altro si ostinerà a dire che no! c'è invece indicato il prodotto. Ma tutti e due vedono un bottiglia non c'è dubbio, la verità sta nel fatto che hanno due POV differenti. Credo che se qualcuno possedesse la Verità non sarebbe di questo mondo, non necessariamente Dio ma senz'altro un alieno! ciao
19
postato da , il
chi segue la religione e non vede o fa finta di non vedere cosa l'uomo è capace di fare in nome di un dio che in realtà non gli appartiene, altrimenti sarebbe diverso, è un ipocrita o un ingenuo.
18
postato da , il
La Natura c'entra sempre! Il discorso sulla Natura è nato dalla mia osservazione al commento #5. Io non credo l'altruismo sia inutile, in alcune situazioni però è pericoloso: tutte quelle situazioni in cui un altro si adagia senza reagire perché vive dell'aiuto altrui... E' giusto essere altruisti con persone così deboli che aiutate non cercano più la loro riuscita?
17
postato da , il
Perdonatemi , ma cosa a che vedere l' altruismo con la natura ?
Forse in natura è stato mai documentato un intervento di una qualche comunità animale nei confronti di un altra che possedeva grandi giacimenti petroliferi  cercando di farlo passare per gesto umanitario  , fatta eccezione per la specie umana ?
L' uomo è un' alieno.
16
postato da , il
L'errore credo stia nel fatto che l'uomo non abbia ancora fatto suo questo concetto e ingordo d'intelligenza si pone al di sopra della natura stessa, dovrebbe invece impegnarsi per farne parte in piena armonia senza folli voli pindarici autolesionistici. Il progresso è indispensabile, ma non va intesa come sfida ma come crescita sella razza umana.        Perchè i commenti brevi non vanno mai perduti ?

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti